Le Impostazioni del Profilo Pinterest

Impostazioni profilo Pinterest

In questo articolo e nel video tutorial vedremo insieme le Impostazioni del profilo personale e come si usa Pinterest

In questo articolo e nel video tutorial dedicato ai principianti su Pinterest, vedremo insieme le impostazioni del Profilo Personale e alcune caratteristiche della piattaforma da desktop, quindi quando la utilizzate dal vostro pc, perché da cellulare applicazione presenta alcune caratteristiche diverse, che vedremo in un post dedicato.

Partiamo sempre dalla nostra home page, che chiamerò feed e contiene tutti i contenuti, cioè i Pin condivisi dagli utenti e mostrati a noi in base alle nostre bacheche e ai nostri interessi.

Questo feed si aggiorna cliccando sulla P di Pinterest in alto a sinistra e ogni volta che clicco su Home Page.

⚠️ATTENZIONE⚠️

Siccome, come non mi stanco mai di ripetere, Pinterest non è un social network ma un motore di ricerca visivo, il feed NON è IN ORDINE CRONOLOGICO, ma di pertinenza con i nostri interessi.

Cosa significa?

1- Che ogni volta che aggiorno mi viene mostrato qualcosa di nuovo, quindi se vedete un pin che vi interessa ma vorreste leggerlo più tardi, salvatelo prima su una delle vostre bacheche e poi continuate a scorrere l’home page, per essere sicuri di non perdervelo!

2- Quando pubblicate i vostri pin, difficilmente li vedrete nella vostra home page, a differenza di quello che succede con quasi tutti gli altri social network, come Facebook, Instagram, Twitter, LinkedIn.

Perché non vedo il mio pin su Pinterest?

Non aspettatevi di vedere il vostro pin appena pubblicato nella vostra home page! Mi spiego, in questo senso Pinterest funziona un po’ come Google: se pubblico un articolo sul mio blog, devo aspettare che Google lo “legga” prima che appaia nei risultati di ricerca legati all’argomento di cui parlo.

Pinterest funziona un po’ come Google: se pubblico un articolo sul mio blog, devo aspettare che Google lo “legga” prima che appaia nei risultati di ricerca legati all’argomento di cui parlo.

Lo stesso vale per i pin: Pinterest valuterà nel tempo le caratteristiche del contenuto, la grafica, il titolo, il testo della descrizione, la validità del link e, ultimo ma non meno importante, le interazioni che genera, cioè i salvataggi degli utenti e le visualizzazioni.

👉 Per vedere il Pin pubblicato andate sulla bacheca dove lo avete salvato.

👉 Per capire se il Pin sta funzionando, cercate nella barra di ricerca l’argomento trattato e le parole chiave che avete usato: se scorrendo vedete il vostro pin…BRAVI🥳🥳🥳! Avete fatto un buon lavoro e il vostro contenuto appare nelle ricerche di chi è interessato a quell’argomento.

Come usare Pinterest: le impostazioni del profilo personale – Video Tutorial

📌Feed Segui, cos’è e come crearlo

Accanto al tasto home page trovate Segui Già, un feed a parte esclusivamente composto dai Pin condivisi dagli utenti che seguite su Pinterest, con la possibilità di trovare nuovi profili da seguire, suggeriti in base ai vostri interessi e alla loro popolarità sulla piattaforma.

📌La Barra di Ricerca

Al centro in alto troviamo la barra per le nostre ricerche su Pinterest, che si usa esattamente allo stesso modo di quella dei motori di ricerca su internet come Google, e dove andremo ad inserire le parole con cui cercare ciò che ci interessa.

Mano a mano che scriviamo Pinterest suggerirà risultati, categorie e profili di utenti, cliccando potremo visualizzare i relativi pin.

📌Notifiche

La campanella in alto a destra porta alla sezione dedicata alle notifiche dagli utenti, nuovi follower, salvataggi dei miei pin e messaggi di Pinterest su nuovi pin o bacheche che potrebbero interessarci. Siamo noi a decidere quali e quante notifiche ricevere, modificando le impostazioni del nostro profilo personale.

📌Messaggi

Il fumetto indica la sezione dedicata alla posta, dalla quale posso inviare messaggi all’interno di Pinterest allegando pin dalle nostre bacheche che vogliamo condividere con utenti specifici.

📌Come Modificare il Profilo su Pinterest

Dal nostro profilo personale abbiamo accesso alla sezione delle impostazioni, dalla quale possiamo:

  • modificare il profilo (nome, foto, nome utente, informazioni e descrizione pubblica del profilo)
  • modificare le impostazioni dell’account ( email, password, paese e lingua, le opzioni di accesso, e la conversione in un account aziendale)
  • verificare sito web, Instagram, Etsy, YouTube e Shopify
  • gestire la ricezione di notifiche (push, via mail e su Pinterest)
  • Controllare la Privacy (scegliere se mostrare il profilo ai motori di ricerca e se usare la personalizzazione)
  • Modificare la Sicurezza (accessi e autenticazione a due fattori)
  • App (dove mostra le applicazioni esterne collegate alla piattaforma)

😏QUALCHE CONSIGLIO😏

  • Inserisci una descrizione accattivante nel tuo profilo e usala per dire agli utenti cosa possono trovare tra i tuoi pin e le tue bacheche
  • Sfrutta la posta per interagire con i tuoi follower condividendo idee e nuovi pin
  • Lascia visibile il profilo ai motori di ricerca se vuoi che i tuoi pin appaiano anche nei risultati di Google

👉Se avete domande o volete altri chiarimenti lasciate un commento, e se il mio articolo vi è piaciuto ed è stato utile, condividetelo con chi vi segue.

GRAZIE GRAZIE GRAZIE per avermi letto fino a qui!!!


Erikukuzza