10 Buoni Motivi per Creare il tuo Profilo Pinterest

Sei annoiato da Facebook? Il tuo feed di Instagram è invaso da post sponsorizzati? O stai solo cercando qualcosa di diverso che ti dia un po di ispirazione e relax? Ti elenco 10 buoni motivi per cui devi assolutamente usare Pinterest.

10 Buoni Motivi

COS’È PINTEREST?

Pinterest è un non social network, o meglio è un motore di ricerca lanciato nel 2010 gratuito basato sulla condivisione di foto, video e immagini.

E’ STATO CREATO PER SCOPRIRE E SALVARE NUOVE IDEE DA PROVARE

Ogni idea è rappresentata visivamente da un “PIN” che include un’immagine o un video, una descrizione e un link che ti porta direttamente alla fonte del pin. Quando clicchi sul link vieni reindirizzato alla fonte, di solito un sito web, dove puoi approfondire l’argomento trattato.

Descrizione_Pin_Pinterest
Un pin su Pinterest: fonte, descrizione,link,commenti.

Inizia esplorando pin legati ai tuoi interessi, trova le idee giuste per poi salvarle e organizzarle facilmente in bacheche, come vuoi tu.

Creato l’account, effettuato il login e impostata la lingua, scegli 5 bacheche legate ai tuoi interessi per iniziare. Ti verrà chiesto di installare un pulsante, il pin button, sul tuo browser: serve per “pinnare” o salvare i contenuti che trovi mentre navighi sul web,  direttamente sulle tue bacheche. Non sei obbligato ad installarlo, si può fare in un secondo momento.

Ora puoi cominciare a scorrere i pin presenti sulla home page!
S
e ne vedi uno che ti piace cliccalo e vedrai il pin ingrandito, con una descrizione, e il link con la URL del sito di origine del pin.

In alto a destra compare il pulsante rosso ” Salva” con il disegno di una puntina ( pin in inglese significa spillo – to pin è il verbo = appuntare – fissare – attaccare con spilli ) ed è cliccando su quello che puoi salvare il pin; scegli una delle tue bacheche oppure creane una nuova ed il gioco è fatto!

Come è fatto un pin di Pinterest
Fonte del Pin: Pinterest

Per vedere le tue bacheche ed i tuoi pin basta cliccare sull’omino grigio in basso a destra sul cellulare, o sulla tua foto in alto a destra da pc.

Puoi personalizzare il tuo profilo dalle impostazioni, inserire la tua foto e una breve descrizione, scegliere le opzioni di visibilità sui motori di ricerca delle tue bacheche, collegare i social network e il tuo sito web o blog.

…Ed ecco i 10 motivi per cui adoro Pinterest!

1 – PINTEREST STIMOLA LA CREATIVITÀ

Non c’è un social network che proponga così tante idee diverse per qualsiasi argomento cercato, è letteralmente pieno di contenuti di qualsiasi tipo! In particolare troverai ogni genere possibile ed immaginabile di guide e tutorial: le persone lo usano per condividere la loro esperienza o le loro preferenze, che si tratti di cucina, blogging, marketing, moda, libri, cinema, musica…insomma TUTTO.

Fonte del Pin: Pinterest

2 – PINTEREST E’ VISUAL

Trattandosi esclusivamente di immagini e video, i contenuti che vengono condivisi sono estremamente curati sotto questo aspetto: il Pin deve catturare l’attenzione dell’utente in mezzo ad un’infinità di altri simili, tienilo ben presente se decidi di condividere qualcosa!

3 – PINTEREST E’ PIENO DI INFOGRAFICHE 

Come me vai pazzo per le infografiche? Beh, sei nel posto giusto! Esistono infografiche di tutti i tipi, da quelle che parlano di social media marketing a quelle con tutti i personaggi e i luoghi dei film di Star Wars.
Digita infografiche nella barra di ricerca e lasciati sorprendere.

Fonte: Pinterest

4 – I CONTENUTI SU PINTEREST SONO DIVISI IN CATEGORIE ED ARGOMENTI

Fonte: Pinterest

Fai clic sul pulsante delle categorie (a destra della barra di ricerca) e scegline una. Sotto il nome, verrà visualizzato un elenco di argomenti, che approfondiscono quella specifica categoria; se ti ispirano puoi selezionarne uno, oppure continuare scorrendo i Pin.

5 – CON IL PIN BUTTON POSSO SALVARE IDEE DIRETTAMENTE DAL WEB

Pin-it-Button2

Se Pinterest ti sta piacendo e pensi di volerlo usare, ti consiglio di installare il famoso Pin Button che ti viene proposto in fase di iscrizione. E’ un ‘estensione per il tuo browser: mentre navighi, se trovi contenuti che vuoi salvare su una bacheca del tuo profilo Pinterest, clicca sul Pin Button ( viene visualizzato in alto a destra della barra di ricerca ) e scegli un’immagine: a questo punto puoi modificare la descrizione aggiungendo magari un commento, e poi salvare il pin su una delle tue bacheche, in un elenco sulla destra.

Fatto. Già fatto? Sì, è… PIN.
(brutta questa, lo so, ma non ho resistito.)

6 – SU PINTEREST POSSO CREARE BACHECHE SEGRETE

Le bacheche aiutano ad organizzare i contenuti che ti piacciono, ma potresti anche voler tenere alcune idee per te in attesa di realizzarle; Pinterest ti dà la possibilità di creare bacheche segrete visibili solo a te o a chi decidi di invitare. Io per esempio ho una bacheca segreta dove salvo tutti i contenuti legati al social media marketing che voglio condividere in un secondo momento o rielaborare con calma.

7 – POSSO USARE PINTEREST PER FARMI CONOSCERE

Pinterest_profilo_erikukuzza

Pinterest è perfetto per far crescere la cosiddetta BRAND AWARENESS: cosa significa? In parole povere farsi conoscere.

Nello specifico, un professionista potrebbe usare Pinterest per mostrare visivamente quali sono le sue competenze, condividendo Pin pertinenti e creando bacheche a tema; un’azienda ha con Pinterest una vetrina gratuita per i propri prodotti o servizi, e la possibilità di mostrarli a chiunque nel mondo.

Con Pinterest puoi trasformare il tuo profilo personale in profilo business, o crearne direttamente uno business, ma di questo parlerò in modo molto più approfondito in un altro post.

8 – POSSO COLLEGARE PINTEREST AL SITO E AI PROFILI SOCIAL

Nelle impostazioni del profilo, Pinterest dà la possibilità di collegare Instagram, YouTube o Etsy e, cosa più importante, puoi inserire il link del tuo blog o sito web. Questo va verificato tramite una semplice procedura e poi appare nella descrizione sul  profilo. Tassativo se usi Pinterest per la tua attività e hai un sito web o un blog aziendale.

9 – SU PINTEREST POSSO CREARE BACHECHE CONDIVISE

Vuoi creare una bacheca dove altre persone possono partecipare condividendo pin per pianificare progetti, trovare spunti per una festa o semplicemente condividere idee con un gruppo?

Si chiamano appunto bacheche condivise o di gruppo e puoi scegliere chi invitare a condizione che possieda un account Pinterest. Devi solo aggiungere una persona come collaboratore per poter iniziare a salvare Pin insieme.

Vai alla pagina Modifica della Bacheca, effettua una ricerca per nome e cognome/ per nome utente/ per indirizzo email completo nel riquadro Collaboratori e aggiungilo…semplice no?

10 – E’ PERFETTO PER LO SHOPPING ON-LINE

Pinterest_Bacheca_Shopping_Moda
Una bacheca di Pinterest dedicata allo shopping e alla moda.

Ultimo ma non meno importante, soprattutto se stai facendo un pensierino sull’uso di Pinterest per la tua attività, è la possibilità di ritrovarti a guardare un Pin con un articolo che ti piace, e con un solo click essere catapultato direttamente sulla pagina dell’oggetto nel sito e-commerce per comprarlo!

Le Bacheche di Pinterest funzioneranno come vere e proprie vetrine per i tuoi prodotti!!!

Su Pinterest c’è ancora tanto da dire: puoi usare gli hashtag, taggare altri utenti, inviare messaggi privati a chi ti segue, condividere le tue bacheche o pin su altri social o sul sito, ma per il momento mi fermo qui.

Ti avviso, i primi tempi può dare una sorta di dipendenza, almeno per me è stato così 🙂
Provalo e fammi sapere nei commenti se ti è piaciuto!!!
Buon divertimento con Pinterest!!!

– Erikukuzza –

QUI il link al sito di Pinterest

… Nel prossimo post entrerò un po più nello specifico e ti darò:

DIECI BUONI MOTIVI PER USARE PINTEREST
PER LA TUA ATTIVITÀ